Giuseppe Basile

@Meteory
Programmer - Musician - Nerd
Perito informatico, programmatore, webmaster (o web master), web designer (o grafico web), sviluppatore di siti web, app mobile e videogames. Ah, anche batterista.

L'app adatta a te

Con l'avvento della tecnologia Wi-Fi e dei dispositivi mobili come smartphone e tablet, la gente utilizza internet sempre più spesso e indifferentemente dal luogo.

Si ha la necessità di recuperare informazioni dal web anche quando ci si trova per strada e non esclusivamente davanti al PC di casa o dell'ufficio e proprio per questo motivo, tali informazioni, è bene renderle disponibili in maniera facile e veloce.

Ecco che ci vengono in aiuto le app: delle applicazioni installate nei dispositivi mobili che permettono all'utente di svolgere una vastissima varietà di operazioni.

Ricevere una notifica sul display che ci tiene informati sulle offerte del nostro negozio preferito o sfogliarne il catalogo dei prodotti sono solo alcune delle possibilità che ci offre questa tecnologia.

Essendo dei veri e propri programmi installati nel dispositivo, le app sono in grado di utilizzare le sue risorse hardware come ad esempio fotocamera e GPS.

Con un solo tocco (e con l'app giusta) è possibile, infatti, vedere le pizzerie, i ristoranti o qualsiasi altra cosa si trovi vicino alla nostra posizione e visualizzarne la distanza.

Un'app può quindi essere utilizzata da un'azienda (piccola, media o grande che sia) per fornire ai propri clienti (presenti e futuri) degli strumenti e delle funzionalità utili e piacevoli atte ad aumentare l'interesse e la fidelizzazione verso l'azienda stessa.

Le app vengono caricate dallo sviluppatore nei negozi virtuali, come il Play Store di Google (per le applicazioni Android) e l'Apple Store di Apple (per le applicazioni iOS), dove chiunque può scaricarle.